CDS – CASA DELLA SALUTE CRESCE NEL PONENTE LIGURE

ACQUISITI DUE CENTRI DIAGNOSTICI A BORDIGHERA E VENTIMIGLIA

Sale a 23 il numero delle strutture di CDS in Liguria, 6 delle quali nel Ponente Ligure, dove l’azienda sta portando avanti un solido piano di consolidamento

CDS – Casa della Salute compie un nuovo e importante passo del proprio percorso di sviluppo acquisendo le sedi di Ventimiglia (IM) e Bordighera (IM) della Oggero Srl.

Entrambi i centri offrono servizi di diagnostica per immagini e, in seguito all’acquisizione, saranno rinnovati e dotati delle più moderne e tecnologicamente avanzate attrezzature e strumentazioni, al pari di tutti i centri CDS. Oltre alla diagnostica, la struttura di Ventimiglia offrirà anche visite specialistiche.

«L’acquisizione della Oggero rappresenta un passo importante nel nostro piano industriale e nella strategia di rafforzamento nel Ponente Ligure – spiega Marco Fertonani, Amministratore Delegato e Fondatore di CDS –. A dieci anni dall’apertura del primo poliambulatorio a Genova, sono orgoglioso che CDS sia diventata un punto di riferimento per i pazienti di tutta la Liguria grazie a un servizio di alta qualità in termini tecnologici e di professionalità degli specialisti impiegati, e caratterizzato da costi accessibili. La nostra volontà è quella di metterci al servizio della comunità, rispondendo a un bisogno concreto e urgente del territorio, e di porci in un rapporto sinergico e di supporto rispetto al Sistema Sanitario Nazionale.»

Fondata nel 2013, CDS – Casa della Salute è un network di poliambulatori specialistici nato con l’obiettivo di contribuire alla tutela del diritto alla salute e di garantire a tutti i cittadini un servizio sanitario di alta qualità. Dal 2020 è controllata da Italmobiliare, holding della famiglia Pesenti quotata nel segmento STAR di Borsa Italiana. Italmobiliare ha dato grande impulso al piano di sviluppo della società, che conta oggi 30 poliambulatori tra Liguria e Piemonte, impiega circa 450 dipendenti e oltre 450 medici ed eroga ogni anno oltre un milione di prestazioni sanitarie.

L’acquisizione dei centri diagnostici di Bordighera e Ventimiglia porta a 6 il totale delle strutture di CDS attive nel ponente Ligure, dove la società era già presente a Sanremo, Albenga, Savona e Cairo Montenotte.

Per maggiori informazioni: Giulia Macchiarella – relazioniesterne@cds.it